15 giugno 2008

Further down the spiral #2

Qual è il significato della pagliacciata pseudo-militarista appena evocata dal governo? Che valore aggiunto può portare alla “sicurezza”, uno sparuto contingente di 2500 soldati sparpagliati sull’intero paese? Apprendiamo dall’articolo odierno di Scalfari, che le forze di sicurezza, tra polizia, carabinieri e finanza arrivano a 300.000 unità. Ma allora perché questi inutilissimi 2500 uomini?

Bisogna constatare che la strategia è purtroppo la solita. Le “plebi” (non mi ricordo chi le definì così tempo fa) vedranno per strada qualche ragazzo in tuta mimetica col mitra in mano, qualche camionetta. Contemporaneamente le tv nazionali faranno per magia sparire il problema sicurezza. Ed eccoci proiettati nel paese della meraviglie. Il governo stavolta ci è stato a sentire. Il problema sicurezza è stato affrontato con rigore. L’esercito. Calci nel culo agli immigrati, finalmente. Ed ecco che le cose cambiano.

Ed ecco il potere della realtà virtuale. Nei giorni immediatamente precedenti il voto per il Comune di Roma, l'ologramma creato dai media nazionali aveva fatto della capitale una sorta di Gotham City, su cui l’ombra di una speranza possibile era soltanto quella lunga e nera del solito Batman, che poi è stato puntualmente eletto.

Beh, auguriamo alle masse xenofobe con la bocca schiumante di godersi la messa in scena. Nel frattempo assistiamo al desolante spettacolo di un parlamento dove sembra non ci sia neanche più opposizione. Ogni tanto Di Pietro si alza a fare qualche discorso alla Matteotti, da cui traspare un paralizzante senso di frustrazione e impotenza, che è anche il nostro. Eppure… (ma può un nietzscheano votare per un partito che si chiama “L’Italia dei valori”?!? Mah…)

Achille


Etichette:

6 Commenti:

Alle 6/15/2008 04:32:00 PM , Blogger scott_ronson ha detto...

Il povero Di Pietro sembra essere rimasto l'unico, là in mezzo, ad avere un minimo di consapevolezza del delirio in cui ci si sta infilando, e ovviamente parla al vento, perché tutti sono impegnati a bearsi del nuovo clima politico (vale a dire: Berlusconi fa le cazzate di sempre, ma adesso il 90% dell'opposizione applaude soddisfatta. Mah).

Che poi, in un paese normale, Di Pietro sarebbe il rispettato leader di una rispettabilissima destra.

(non so se è volontario, ma inquietante il riferimento a Matteotti nel giorno in cui un assessore dell'IdV viene trovato accoltellato sotto casa...)

 
Alle 6/15/2008 11:15:00 PM , Anonymous achille ha detto...

sì, il riferimento cupo mi è venuto anche dal clima particolare di questa giornata... non ho parlato dell'omicidio di lecce perché non mi sono ancora informato bene... ma non volevo augurare una brutta fine al povero di pietro!

 
Alle 6/16/2008 10:34:00 AM , Anonymous Kobra ha detto...

bene...così se prima c'erano solo PM, GF(che non è purtroppo il Grande Fratello ma la Guardia di Finanza), Polizia e Carabinieri a fumare per le strade e le piazze più belle delle città a spese del contribuente(ovviamente solo quelle belle perchè dove c'è veramente bisogno, nelle periferie, non ci vanno molto...in fondo è pericoloso, e purtroppo, li pagano veramente troppo poco). Ora ci sarà anche l'esercito, il pozzo di denaro sprecato più profondo della repubblica italiana, visto il rapporto qualità prezzo io sarei per eliminarlo del tutto, terrei solo le Frecce Ticolori perchè mi piaccioni! Ovviamente evitando che le facciano scontrare apposta in qualche manifestazione aerea tedesca, perchè alcuni dei piloti erano gli unici in volo nei pressi di Ustica il 27 giugno 1980. Il risultato dell'ottimo "figlio di satana" Larussa - ci assomiglia di brutto all'anticristo -, oltre a far finta che il governo risolva qualcosa contro i cattivi (per risolvere qualcosa contro i cattivi dovrebbero loro, parlamentari e senatori, suicidarsi in massa), sarà quello di aumentare l'immissione di anidride carbonica delle nostre città, a spese del contribuente ovviamente. Pensate oltre a carabinieri, polizia municipale, guardia di finanza e polizia, anche il fior fiore della nostra gioventù, fascista (ndr: lapsus storico-filologico),in divisa potrà ora fumare in p.zza Verdi...però con i mitra in mano,è tutta un'altra roba (da matti)...il circo Italia è sempre più aperto accorrete gente....

 
Alle 6/16/2008 02:47:00 PM , Anonymous Anonimo ha detto...

persone perbene di tutta italia, scorreggiate!

propongo una dimostrazione scatologiaca per salutare l'arrivo dei nostri eroi:
unire i nostri sfinteri allenati e rilasciare nelle vicinanze di costoro i nostri peggiori odori. Se hanno visto la migliore cinematografia vacanziera italica, come credo, capiranno cosa pensiamo della loro presenza

davide

 
Alle 6/17/2008 09:53:00 AM , Anonymous scott ronson ha detto...

@kobra: in realtà La Russa assomiglia terribilmente a Rasputin, ma non ci fa mai caso nessuno.

 
Alle 6/19/2008 04:30:00 PM , Blogger lorenzo.mari ha detto...

Qualche giorno fa avrei detto, con un po' di ironia, ma non troppa, che l'emendamento salva-premier contenuto nel pacchetto sicurezza (scusatemi se parlo per cliché, ma è per capirci) forse non era tanto salva-premier perchè l'idea di accantonare tutti i processi che non provocassero allarme sociale non avrebbe significato anche la sospensione del processo Mills. (Poiché, insomma, un imputato come B., se a piede libero, ne crea molto, di allarme sociale...)

Oggi lascio l'antiberlusconismo e firmo per quest'analisi, molto approfondita e molto lucida:

http://www.repubblica.it/2008/06/sezioni/politica/giustizia-1/riduzione-al-silenzio/riduzione-al-silenzio.html#up

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page