10 giugno 2006

Intenti inaugurali

La rivista Tabard è nata con l'intento di sviluppare una critica costante della realtà nel suo complesso (dalle manifestazioni artistiche alla politica, dalla filosofia alla scienza) partendo da una posizione relativista ed eterodossa. Alla base di questo progetto c'è il rifiuto categorico di ogni forma di assolutizzazione, che comprende e tiene sempre presente anche il rischio di una paradossale "assolutizzazione del relativo". Tabard intende dunque esprimere il proprio concetto di militanza in una continua condizione di analisi, di studio, di critica e di relazione con il reale.

Con l'apertura di questo blog intendiamo poi rispondere ad una precisa necessità: creare uno spazio libero di discussione, al cui interno sia possibile accogliere i contributi non solo di quanti hanno finora costituito il gruppo che ha dato vita alla rivista, ma anche e soprattutto di tutti gli interessati che sono venuti in contatto con Tabard attraverso il supporto cartaceo o tramite internet. Per questo motivo invitiamo tutti coloro che abbiano voglia di condividere le proprie riflessioni a intervenire sul blog o ad inviare materiale all'indirizzo di posta elettronica redazione@rivistatabard.it. Lo strumento del blog rimarrà comunque in costante relazione con la rivista e con il suo sito, che invitiamo a visitare per rimanere aggiornati sul lavoro editoriale della nostra redazione.

Il rifiuto di ogni assolutizzazione e il progresso intellettuale passano anche, e soprattutto, per un continuo lavoro di confronto. Aspettiamo dunque con ansia i vostri contributi e le vostre riflessioni, ai quali non poniamo alcun limite di lunghezza, di appartenenza tematica, di forma o di struttura, sperando vivamente che le risposte a questo invito possano essere numerose.

Etichette: ,

3 Commenti:

Alle 6/22/2006 01:30:00 AM , Blogger Enrico ha detto...

Ciao, scrivo questo commento per la bieca motivazione di lasciare il mio link, in modo da intavolare discussioni politico-sociali. Mi servono pareri altrui per accrescere la mia conoscenza in materia, al fine di avere una cultura politica elargita. Ho cominciato da poco a scrivere articoli sul mio blog e ad informarmi in modo più profondo su questioni come la guerra, la droga, la sanità, l'ambiente, l'energia ecc. Assetato di conoscenza [e non solo di vino :)] e riconoscendo la mia ignoranza in molti di questi campi spero che il confronto con le persone possa aiutarmi. grazie
-Seba-

 
Alle 11/28/2009 04:33:00 AM , Anonymous Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie

 
Alle 8/05/2011 10:35:00 AM , Anonymous casino live ha detto...

confronto...grande parola

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page