04 dicembre 2006

Hanno davvero ucciso la democrazia?

Qui in Francia non sono ancora riuscito a procurarmi una copia del film di Deaglio di cui tanto (ma non abbastanza, credo) si è parlato in Italia. Ho comunque trovato dei brevi spezzoni del film e l'intervista rilasciata dal direttore di Diario all'Annunziata su YouTube. Credo di aver intuito i principali capi d'accusa e gli indizi (le prove?) portati a riprova della tesi di Deaglio e, a quanto ho capito, si crede ci sia stato un broglio telematico nella trasmissione dei dati sulle schede bianche nella tormentatissima e anomala notte delle scorse elezioni politiche. Ora questo broglio, pur restando scandaloso e gravissimo, non intacca i risultati elettorali giuridicamente validi che sono invece proclamati dagli uffici elettoriali delle Corti d'appello e di Cassazione dopo il riconteggio manuale dei voti, giusto? (correggetemi se sbaglio, la faccenda è abbastanza complessa per me). Beh, che succede? Quali sono i dati veri? Sono stati trasmessi? E se no, perché non si riconta? Che interesse ha la sinistra a non indagare? Vuole salvaguardare la credibilità del Paese o cosa? PERCHÉ NON SUCCEDE NIENTE?

Paolo De Guidi

p.s.: Insomma, ho anche altri motivi per restarmene espatriato oltralpe?

Etichette:

2 Commenti:

Alle 12/04/2006 11:18:00 PM , Blogger fran-tes-to ha detto...

per sentirti meno esule (ma che hai combinato?) sulle varie reti peer to peer trovi il documentario, in particolare sul mulo. io lo devo ancora vedere in realtà, ma qui già se ne parla poco

a questo indirizzo poi trovi un servizio di rai news 24 http://gisa.splinder.com/post/10019969/Brogli

comunque non ti preoccupare come al solito quiggiù la vicenda è tragica ma non è seria, e poi quanti altri motivi vuoi per non ritornare? non esagerare,
parigi vale ben più di un broglio

 
Alle 12/05/2006 12:14:00 AM , Anonymous Paolò Deghidì ha detto...

è che il mulo qui non mi galoppa, anzi non mi si muove proprio. In effetti di motivi per restare a Parigi ne ho a bizzeffe, è di motivi per non tornare in Italia che ho bisogno. Grazie per le dritte. Allora qualcuno si aggira ancora tra queste pagine...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page