07 settembre 2007

(Fatti a) Pezzi

da Se non la realtà

- Che Barba, che noia! Il mondo della filosofia, dopo il famoso "diverbio" dell'attizzatoio (Wittgenstein lo brandì contro Popper durante un dibattito), si stava per arricchire di un nuovo gustoso aneddoto con annesso oggetto contundente, che sarebbe potuto passare alla storia come "lo scontro del remo"; purtroppo lo hanno fermato

- Confusione a Repubblica? Il grande giornale del grande partito democratico pubblicava l'altro giorno, come segnalava il manifesto, questa réclame dei lavavetri (gli aggeggi, non le persone), con annesso slogan «consigliato dai "professionisti" al semaforo». Anch'io ho un consiglio, democratico si intende, per i valenti giornalisti di Rep.: usate questa immagine per la vostra coraggiosa e fiera battaglia anti-lavavetri, ripubblicate la pubblicità con sopra il titolo "L'unico lavavetri che vogliamo".

- Lapsus berlusconiani. Si riapre il caso Dalla Chiesa, pare siano state le Br

- Già che ci siamo. Graziella, bel fumetto che divaga fra infanzia e ricordi del bravo Makkoz (via Giavasan)

francesco

Etichette:

4 Commenti:

Alle 9/07/2007 02:20:00 PM , Anonymous Vittorio ha detto...

Pare dunque che oltre a Se non la realtà sia tornato definitivamente in vita anche il blog di Tabard. Della pubblicità di cui parli, ci aveva già dato segnalazione Alberto qui.

 
Alle 9/07/2007 07:23:00 PM , Anonymous Paolo ha detto...

Infatti, ben tornato a Se non la realta.

 
Alle 9/08/2007 01:57:00 AM , Blogger fran-tes-to ha detto...

@paolo grazie per il ben tornato,
@vit devo dire che la pubblicità me la ero persa...

lunga vita a tabardblog e ad alla realtà

 
Alle 9/08/2007 10:10:00 AM , Anonymous Paolo ha detto...

Lunga vita alla realtà è bellissimo, potrebbe essere il nostro nuovo motto...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page